Tecnologie

Oggi MIR prosegue nella R&D scegliendo le soluzioni mHealth per il tracciamento intelligente dei processi:

mHealth – Informazione sempre in tasca

I dispositivi che MIR ha scelto per le sue applicazioni sono quelli consumer (Smarthphone e Tablet di ultima generazione). I dispositivi Smartphone e Tablet PC sono la base per una nuova offerta di servizi al cittadino da parte della struttura sanitaria. Sono strumenti familiari di uso comune che possono dare un accesso mirato all’informazione che serve.   Internet permette alle persone e alle aziende di connettersi con chi è online, senza preoccuparsi del dispositivo che si sta utilizzando; allo stesso modo l’NFC consente di tracciare i processi, senza preoccuparsi di che strumento si usa per farlo.

NFC – Near Field Comunication

Ha la capacità di colmare il divario tra il mondo reale e il mondo online. Sceglierla per la sanità consente un controllo del processo sempre più facile e trasparente per l’utente.

GI – Gesture Interface

E’ la tecnologia di riconoscimento gestuale per le aree sanitarie nelle quali il contatto fisico con un dispositivo non è facile (Sala Operatoria, Dipartimento Infettivi).

RV – Riconoscimento Vocale

Rappresenta un utile sussidio nel tracciamento e nell’immissione di dati in ambienti ospedalieri.

RI – Riconoscimento Immagini

E’ essenziale per la sicurezza dei processi e per semplificare la memorizzazione delle informazioni.

***

RFID – brevi accenni

RFID (Radio Frequency IDentification) è una tecnologia di derivazione militare, già largamente impiegata nei settori della logistica e dei trasporti.

È un sistema di registrazione delle informazioni su speciali etichette elettroniche (tag) e di lettura/scrittura a distanza delle medesime etichette.

I tag sono identificati da un codice univoco assoluto e non sono interscambiabili – similmente a quanto accade per i codici a barre. Inoltre sono “parlanti”, sono cioè dotati di una memoria che contiene le informazioni relative agli oggetti cui sono applicati.

Quando il tag entra nel raggio d’azione dell’apparecchio di lettura (reader) esso viene sollecitato e le informazioni vengono trasmesse via radio al reader. Il reader, una volta acquisite le informazioni, le rende disponibili su un apposito video. Queste possono quindi essere lette ed aggiornate, e poi riscritte sullo stesso tag, sempre attraverso il medesimo reader.

I tag possono essere di diverse forme e dimensioni (cerotti, braccialetti, adesivi per documenti, bottoni, spillette, etc..), non risentono di particolari condizioni climatiche o ambientali (temperatura, umidità, polvere, sporcizia) e sono applicabili pressoché ovunque.

I nostri prodotti sono soluzioni per Voi!

Abbiamo sviluppato soluzioni ad hoc per gli Ospedali. Cerchiamo con loro, e diamo loro, soluzioni per “dati in mobilità” come: Persone (pazienti, staff medico-sanitario), Item clinici (Farmaci, Sangue, Campioni Biologici), Servizi (Lavanderia, Manutenzione, Rifiuti, Pasti).

I nostri progetti hanno trovato soluzione per diversi ambiti ospedalieri: Reparti, Sale Operatorie, Pronto Soccorso, sempre utilizzando Tecnologia RFID applicata ai processi operativi.

La tecnologia RFID, infatti, introduce in questi contesti il concetto di “Identificazione Univoca”: cioè Tracciamento Certo del dato!

Tecnologia d’avanguardia

Fin dall’inizio la nostra scelta è stata la Tecnologia RFID. Diamo particolare attenzione al tema della Tracciabilità, applicando questa tecnologia ai “processi sanitari”.

Costantemente allineata all’avanguardia tecnologica, MIR, con dispositivi di uso comune quali Smartphone e Tablet (Apple, Android, Windows) e una rete di strumenti tecnologici quali, Tag RFID (passivi, HF o UHF), WEB 2.0, 3G e Wi-Fi, ha realizzato una linea di soluzioni “Tracker”, oggi proposta sul mercato con diversi moduli per “aree di processo”.